Certificati anagrafici

Dal 1° Gennaio 2012 i certificati sono validi solo nei rapporti tra privati. Lo stabilisce la legge di stabilità del novembre scorso che attua una completa decertificazione, cioè eliminazione, dei certificati nei rapporti tra pubbliche Amministrazioni e fra queste e i gestori di pubblici servizi.

Infatti ai sensi dell’articolo 15, comma 1, della legge 12 novembre 2011, n 183 “Norme in materia di certificazioni e dichiarazioni sostitutive”, a partire dal 1 gennaio 2012 le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati.

Questo significa che le Pubbliche amministrazioni non possono più richiedere al cittadino certificazioni (relativi a stati, fatti e qualità personali) rilasciate da altre Pubbliche Amministrazioni.

Sui certificati rilasciati dall’Anagrafe quindi verrà apposta, a pena di nullità, la dicitura: “il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

Pertanto è necessario che i cittadini si rivolgano direttamente all’Ente pubblico o al Gestore di servizio pubblico a cui avrebbero dovuto consegnare il certificato, senza passare prima dall’Anagrafe e senza munirsi quindi di certificato, perché le Amministrazioni pubbliche ed i Gestori di servizi pubblici, dal 1 gennaio 2012 non possono più richiedere né accettare certificati anagrafici.

Spetterà quindi all’Ente pubblico o al Gestore di pubblico servizio acquisire d’ufficio i dati e i documenti ed effettuare idonei controlli presso l’Ufficio anagrafe di residenza del cittadino.

I cittadini possono comunque compilare e presentare alle Amministrazioni Pubbliche ed ai Gestori di servizi pubblici i modelli di autocertificazione che sono disponibili:

Si ricorda che la sottoscrizione delle autocertificazioni, qualora non venga effettuata in presenza del dipendente addetto al ricevimento delle stesse, deve essere presentata unitamente alla fotocopia non autenticata del documento di identità del sottoscrittore.

Le Amministrazioni pubbliche ed i gestori di pubblici servizi potranno inviare le richieste di dati e di controllo agli indirizzi mail:

L’ufficio responsabile per tutte le attività relative ai suddetti adempimenti è l’Ufficio Anagrafe – Piazza San Rocco, 1 – 10040 VILLAR DORA – 011 9351218.