Giovedì 14 marzo 2019 l’ Amministrazione comunale in sede di Consiglio, oltre ad altri punti all’ordine del giorno, ha deliberato il bilancio 2019 – 2021.

Con enorme soddisfazione e con grande orgoglio per il lavoro svolto e che continuerà fino alle prossime elezioni comunali, l’Amministrazione rende noto che le scelte programmatiche esplicitate nel Dups e nel bilancio di previsione 2019 – 2021, oggetto di approvazione, sono riferite ad un orizzonte temporale più lungo rispetto alla scadenza del mandato amministrativo.

Nonostante ciò il processo di valutazione sotteso alla determinazione delle scelte strategiche da parte dell’Amministrazione comunale, è stato caratterizzato dalla valorizzazione del senso comune, inteso come Città di cui i cittadini si sentono proprietari anche attraverso l’obiettivo di mantenere dignitoso il patrimonio esistente ai fini della tutela e dello sviluppo armonico del territorio.

Per il nuovo piano di investimenti sono state fatte delle scelte strategiche perché, nel contesto attuale, non si ravvisa la necessità di espansione edilizia residenziale e per tale motivo il piano degli investimenti sul territorio individua alcuni ambiti di intervento ritenuti prioritari:

  • messa in sicurezza strade: sono previsti interventi di riqualificazione della viabilità per la messa in sicurezza e la realizzazione della rotatoria tra via Circonvallazione e via Cerrone;
  • riqualificazione dell’arredo urbano al fine di migliorare la fruibilità da parte della comunità locale: è prevista la realizzazione della tensostruttura, della ferrata e del parcheggio in zona Montecomposto-Bert.
  • Rafforzamento della sicurezza del territorio con l’intensificazione della presenza della Polizia municipale, l’aumento del sistema di videosorveglianza e rafforzamento delle iniziative, anche aderendo alle possibilità di reclutamento offerte dal decreto sicurezza per l’anno 2019;
  • Interventi forestali attraverso la pulizia del sistema sentieristico del territorio comunale;
  • potenziamento della rete e della partecipazione anche attraverso l’organizzazione di eventi di rilievo per la comunità locale per promuovere forme di aggregazione e di protagonismo;
  • attivazione di azioni di sostegno a famiglie, anziani, minori e disabili, attraverso il Consorzio dei servizi socio-assistenziali CONISA e le associazioni di volontariato attive sul territorio;
  • attivazione di sistemi di supporto al sistema scolastico e della prima infanzia attraverso il mantenimento e la riqualificazione dei servizi e delle strutture, con particolare attenzione al sostegno delle famiglie disagiate.

Sul versante entrate, l’amministrazione comunale ha confermato le tariffe ed aliquote già in essere.

Il reperimento delle risorse necessarie al finanziamento degli investimenti deriva dall’adesione ai contributi dal ministero agli enti locali, alla distribuzione di riserve provenienti dalla società partecipata e dal procedimento di devoluzione di mutui.

Notizia molto positiva comunicata dal primo cittadino che dimostra un lavoro serio, continuo e programmato con particolare attenzione, è che l’avanzo di bilancio ammonta a circa 350.000 Euro che saranno a disposizione per futuri investimenti che serviranno a mantenere e migliorare il territorio e i servizi offerti ai villardoresi.