Ai sensi del D.L. 14/3/2013, n.33 art.5 chiunque può richiedere documenti, informazioni o dati per i quali previsto obbligo di pubblicazione dalla normativa vigente, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.

La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione, quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente non deve essere motivata, è gratuita e va presentata al Responsabile della trasparenza dell’Amministrazione obbligata alla pubblicazione, che si pronuncia sulla stessa.

L’Amministrazione, entro trenta giorni, procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell’informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente, ovvero comunica al medesimo l’avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto. Se il documento, l’informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, l’Amministrazione indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

La tutela del diritto di accesso civico è disciplinata dalle disposizioni di cui al decreto legislativo 2 luglio 2010, n.104, così come modificato dal D.L. 14/3/2013, n.33.

Per presentare l’istanza utilizzare l’apposito modulo e inviarlo all’attenzione del responsabile per la trasparenza – Dr. Alberto Cane:

  • in allegato, via mail, all’indirizzo: protocollo@comune.villardora.to.it (indicando nell’oggetto: “Istanza di accesso civico”), allegando scansione di un documento d’identità valido;
  • di persona, presentando all’ufficio segreteria del municipio (Piazza S. Rocco n.1) il modello cartaceo, allegando fotocopia di un documento d’identità valido.

Titolare del potere sostitutivo (di cui all’articolo 2, comma 9-bis della legge 7 agosto 1990, n.241), attivabile nei casi di ritardo: Dr. Alberto Cane (SEGRETARIO COMUNALE) – Tel.011 9351218

DocumentoDimensioniVisualizza
Istanza accesso civico 24.7 Kb pdf icon